venerdì, agosto 10, 2012

Provvedimento Antitrust contro Ferrovie dello Stato

Non è propriamente una vicenda penale ma è comunque di grande interesse l'evoluzione del caso Arenaways.

L'AGCM ha infatti sanzionato le Ferrovie delle Stato per comportamento anticoncorrenziale, ritenendo che FS si sia avvantaggiata di una posizione dominante sul mercato per impedire a soggetti diversi di poter 
concorrere sul mercato dei servizi ferroviari.

Scrive l’Authority sulla concorrenza: “Fs, tramite le società controllate Rfi e Trenitalia, ha messo in atto una complessa e unitaria strategia finalizzata a ostacolare, e di fatto, impedire, l’ingresso di Arenaways sul mercato del trasporto ferroviario passeggeri”. Nonostante la gravità dei comportamenti che secondo l’accusa configurano l’abuso di posizione dominante da parte di Fs, l’Antitrust ha voluto tener conto “della novità del quadro normativo nel quale si sono inseriti i comportamenti stessi” e ha multato le Fs con una sanzione di 300 mila euro, diffidandoli dal mettere “in atto in futuro comportamenti analoghi, che mettono a rischio ogni tentativo di apertura del mercato”.

Qui il provvedimento dell'Autorità.

Si è verificato un errore nel gadget