martedì, febbraio 20, 2007

Il coordinatore UE antiterrosimo richiama al rispetto dei diritti umani

Interessante intervista sul quotidiano Le Monde di Gijs De Vries, coordinatore UE per le politiche antiterrorismo, che richiama l'Occidente al rispetto dei valori dello Stato di diritto. Secondo De Vries Europa ed USA non devono fare quello che i terroristi si aspettano, scendere sul loro piano e condurre una litta nella quale non sia più chiaro qual'è il modello di società che difendiamo. Il link all'articolo.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget